CHE CONFUSIONE IN CASA VIRTUS! DJORDJEVIC ESONERATO POI RICHIAMATO

E’ davvero incredibile ciò che è successo a Bologna nell’ultimo weekend. Prima l’esonero, ormai scontato, in casa Fortitudo dell’ex coach Meo Sacchetti, poi un altro clamoroso comunicato (poi dietrofront), questa volta della Virtus.

Bologna, 07 Dicembre 2020 – COMUNICATO VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Aleksandar Djordjevic sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra: Virtus Pallacanestro Bologna s.p.a.  comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il Sig. Aleksandar Djordjevic, il primo assistente allenatore Goran Bjedov e il preparatore fisico Mladen Mihajlovic. Il Club ringrazia il Coach e tutto lo Staff tecnico per l’impegno e la dedizione profusi fino ad oggi. La conduzione tecnica della squadra viene affidata, al momento, all’Assistente Allenatore Cristian Fedrigo.

Sembrava concludersi così l’avventura sulla panchina bianconera di Aleksandar Djordjevic, con una Basketball Champions League vinta nella stagione 2018/2019 e una stagione 2019/2020 che poteva portare la squadra sul tetto d’Italia, prima dell’interruzione forzata per la Pandemia.

A differenza della Fortitudo, i bianconeri godevano fino ad allora di un ottimo primo posto meritato nel girone di Eurocup e un terzo in campionato, nonostante i tanti KO casalinghi e forti nervosismi filtrati negli ultimi giorni. Complici sicuramente la quarta sconfitta interna in campionato, la clamorosa espulsione rimediata nell’ultimo turno di campionato e, da quanto si vociferi, il mancato utilizzo del nuovo arrivo, Marco Belinelli. Inoltre una situazione contrattuale sempre in bilico e il sorgere di qualche diatriba sul mercato. Nonostante queste premesse, era impensabile un esonero in casa V Nere.

Una vicenda anomala e surreale, che ha visto in meno di 48h l’esonero di entrambi i coach di Basket City, destando in ambo le parti, emozioni e sensazioni completamente opposte. Mentre per l’allenatore della Nazionale era questione di tempo, per Djordjevic l’allontanamento era assai impronosticabile.

Con i tifosi alla ribalta, in protesa e in forte sgomento, uno dei più importanti giocatori della squadra, Stefan Markovic, ha postato una storia su Instagram, scrivendo: “Gente che non capisce di basket ha preso questa decisione”. Un messaggio diretto alla società circa la cacciata del coach, che ha generato ancor più pressione e instabilità nel mondo Virtus, con la possibilità di una rescissione immediata. Un sentimento di paura reso ancor più incessante con diversi titoli giornalistici che davano per scontato il suo addio.

Poi il colpo di scena. Dopo una serata assurda, dopo i tanti nomi circolati nelle ore successive per sostituire Djordjevic (Scariolo, Banchi e Obradovic), a meno di 24h dalla decisione arriva il clamoroso dietrofront Virtus!

Incredibilmente la Virtus Bologna ci ha ripensato: dopo aver licenziato l’allenatore serbo nella serata di Lunedì, il giorno seguente ha fatto marcia indietro e gli ha invece confermato la fiducia. Una decisione presa forse troppo in fretta dopo la sconfitta con Sassari, le tante critiche ricevute per non aver schierato subito Belinelli e qualche battibecco eccessivo.

Bologna, 08 Dicembre 2020 – COMUNICATO VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Avanti Insieme: Virtus Pallacanestro Bologna s.p.a. comunica con soddisfazione che nella giornata odierna è avvenuto un incontro molto costruttivo tra la Società e Aleksandar Djordjevic nel quale si è concordato di proseguire insieme il percorso iniziato nel marzo del 2019 e che dovrà portare Virtus Segafredo Bologna a raggiungere gli obiettivi che l’azionista, i dirigenti, staff tecnico e i giocatori si sono posti all’inizio della corrente stagione sportiva. Coach Djordjevic e il suo Staff dirigeranno regolarmente l’allenamento di oggi delle 17.30.

Tutto risolto dunque, tutto rientrato: Djordjevic resta l’allenatore della Virtus Bologna. Una quasi telenovela che si è conclusa positivamente (e inaspettatamente) dopo un lungo faccia-faccia tra la società e il serbo tra la mattina e il primo pomeriggio dell’8 Dicembre.

Tifosi sollevati ancor di più dopo le parole del Dirigente Sportivo, Luca Baraldi, intervenuto a Radio 108: La Virtus non ha assunto provvedimenti rispetto a Stefan Markovic. Ovviamente sta facendo analizzare l’entità e la portata dell’accaduto. Sicuramente anche con Sasha (Djordjevic ndr) prenderemo provvedimenti ma di tipo disciplinare“.  Di fatto chiudendo il caso!

A cura di Roberto Giusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social profiles

Calendario

Aprile: 2021
L M M G V S D
« Mar    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Social Media

Pagine