Roma – È scomparso all’età di 91 anni in una clinica romani il maestro e compositore Ennio Morricone.

Autore delle più belle colonne sonore del cinema italiano e mondiale: Nuovo cinema Paradiso, Mission, Per un pugno di dollari, C’era una volta in America.

Il 25 febbraio 2007, dopo cinque candidature non vinte, gli venne conferito, accompagnato da una standing ovation, il Premio Oscar alla carriera, «per i suoi magnifici e multiformi contributi nell’arte della musica per film.»

A consegnargli il premio è l’attore Clint Eastwood, icona dei film western di Sergio Leone con il quale c’era una fusione assoluta: “Insieme dalle elementari, erano entrambi divorati da un fuoco: uno per la musica, l’altro per il cinema”.

Il secondo Oscar lo vinse il 28 febbraio 2016 con il riconoscimento nella categoria Migliore colonna sonora grazie alla musica composta per The Hateful Eight, film di Quentin Tarantino.

Oltre 500 colonne sonore, 70 milioni di dischi venduti e 70 anni di matrimonio con la Moglie Maria da cui ha avuto quattro figli.

Ci lascia un’icona dell’Italia nel mondo, la sua scomparsa è stata rilanciata da tutte le testate internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social profiles

Calendario

Maggio 2022
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Social Media

Pagine