Proclama del Prof. Tritoni, Presidente della Giunta di salvezza nazionale

Ghino di Tacco Lun, 04/08/2014 - 23:11

Miei cari vecchi Italiani, questo è il proclama della giunta militare di salvezza nazionale ... è giunta l’ora che un gruppo di valorosi italiani dica come stanno le cose.  Abbiamo appena preso il Governo del paese nella consapevolezza che se non lo facevamo nulla sarebbe rimasto.  Non sarebbe rimasta nessuna azienda, non sarebbe rimasta nessuna risorsa, nessun monumento del nostro caro paese.  Non vogliamo soverchiare l’ordine costituzionale, ma legittimare che prima di tutto vengono gli italiani, prima di tutto vengono i nostri interessi nazionali.  Nessuno sarà arrestato se non opporrà resistenza, a nessuno saranno tolti i diritti civili, la libertà di espressione sarà garantita a tutti ma sappiate che nel primo consiglio rivoluzionario della giunta di salvezza nazionale sono state prese alcune decisioni fondamentali:

  1. abolizione della legge Merlin;
  2. ritorno alla Lira;
  3. espulsione di tutte le donne brutte dall'Italia;
  4. abbiamo dato ordine alla marina di sorvegliare le spiagge per impedire a tedesche obese di soggiornarci;
  5. che ogni tassa pagata vada a finire direttamente nelle casse dei Monti dei Paschi cosi da far diventare il Palio di Siena la più grande manifestazione mondiale;
  6. una legge elettorale transmaggioritaria proporzionalistica cosi da accontentare sia Grillo che Renzi;
  7. introduzione del principio che Berlusconi è un Santo che ha dovuto sopportare le angherie dei comunisti;
  8. adozione del cibo vegano come soluzione finale e totale dei problemi della madre patria;
  9. adozione di 1000 turiste norvegesi dai 20 ai 30 anni che andranno ad allietare le giornate dei membri della giunta di salvezza nazionale;
  10. il nuovo inno nazionale sarà una tarantella con le parole di “oh mia bela madunina”.