TRE ANNI FA AVVENIVA L’ELEZIONE DI PAPA FRANCESCO

 

Sono passati 3 anni esatti. Da quel 13 marzo 2013 che registrò in Vaticano, a chiusura del Conclave, la ‘fumata bianca’ per Papa Francesco. In questo terzo anniversario ripercorriamo le fasi che precedettero quello storico evento.                   

Leggi tutto

LA STORICA RINUNCIA DI PAPA BENEDETTO: TRE ANNI DOPO

Sono passati tre anni da quell’11 febbraio 2013 in cui il mondo rimase per qualche attimo scioccato da un flash di agenzia: il Papa regnante, Benedetto XVI, annunciava di abbandonare il ministero petrino attivo e cedeva il passo a un nuovo Pontefice.

Leggi tutto

ALLA BEATA VERGINE MARIA DI LOURDES

Nel giorno della festa della Madonna di Lourdes, l’11 febbraio e 158° anniversario della 1^ apparizione a Santa Bernadette, avvenuta nel 1858, scrivo per renderle omaggio non con delle riflessioni più o meno teologiche sul significato delle sue Apparizioni nella storia, ma prendendo in prestito le parole di una ”preghiera alla Madonna” che per me è a tratti commovente fino alle lacrime, di un grande Santo innamorato di Maria:  S. Alfonso Maria de’ Liguori.

Leggi tutto

DA UN SERMONE DEL IV SECOLO: SULLA VENERAZIONE DEI MARTIRI LOCALI

San Massimo vescovo, vissuto fra il IV e il V secolo d.C. e fondatore  della diocesi di Torino, ci ha lasciato una serie di “Sermoni” interessanti che risalgono ai suoi anni di episcopato.

Discepolo di S. Ambrogio, dal carattere mite, egli esortava i suoi fedeli a mantenersi irreprensibili nei costumi, a non confidare in superstizioni ed a rivolgersi all’intercessione dei martiri.

Leggi tutto

LA CHIESA FESTEGGIA A CAPODANNO LA “THEOTOKOS”

La solennità che si celebra ogni anno il 1° gennaio, nella Chiesa Cattolica,  corrisponde a uno dei quattro dogmi di fede che riguardano la madre di Gesù, dopo quelli relativi all’Immacolata Concezione, l’Assunzione al Cielo e la Verginità perpetua.

E’ il dogma di Maria “Theotokos”, che significa Madre di Dio e che fu  proclamato dal Concilio di Efeso nell’anno 431  contro l’eresia di Nestorio.

Leggi tutto

I “TESTI TEATRALI” DI GIUSEPPE LATRONICO

Contestuale alla recente  pubblicazione del romanzo “Una colpa collettiva”  è una raccolta di quattro storie pensate sotto forma di rappresentazione scenica, che esce sotto il titolo di “Testi teatrali”, sempre a cura di Giuseppe Latronico.

E’ la prima volta che l’autore si cimenta in una scrittura destinata al palcoscenico, dopo un percorso letterario che aveva assunto, in passato, le diverse forme del saggio e del romanzo.

Leggi tutto

DALLA “PRIMA EVA” ALLA “NUOVA EVA”: UNA RIFLESSIONE SULLA FIGURA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Nel giorno della solennità dell’Immacolata Concezione, 8 dicembre 2015, mi sono soffermato su una meditazione che qui offro all’attenzione dei lettori e che parte dal raffronto biblico di due figure:  Maria di Nazareth, per come ce la presenta l’evangelista Luca ed Eva, la prima donna della Creazione il cui ritratto proviene dal libro della Genesi.  Un raffronto che ritengo necessario delineare se si vuole cogliere il senso vero di Maria nella storia del

Leggi tutto

“UNA COLPA COLLETTIVA”: L’ULTIMO ROMANZO DI GIUSEPPE LATRONICO

E’ uscito da un mese nelle librerie di Roma, con  imminente uscita anche a Stigliano,  l’ultimo romanzo dello stiglianese Giuseppe Latronico, di cui con piacere avevo ricevuto le bozze, in anteprima di stampa, per via di un’amicizia che ci lega da ben 5 lustri, alias un quarto di secolo.

Leggi tutto

Pagine