Renzi: sbocchi della crisi? Tocca a Conte decidere

Le parole di Matteo Renzi in conferenza stampa, convocata per fare il punto sulla situazione politica del paese, annunciano le dimissioni delle ministre Teresa Bellanova e Elena Bonetti, oltre che del sottosegretario Ivan Scalfarotti.

“La crisi politica non è responsabilità di Italia Viva ma è aperta da mesi, tocca al presidente del consiglio decidere quale saranno gli sbocchi della crisi. Noi siamo pronti a discutere di tutto. In questo perimetro di maggioranza. Se non c’è lo spazio in questo perimetro siamo pronti a un governo con una formula diversa, o a uno diverso con la stessa formula di maggioranza”.

“Nell’affermare la fiducia incrollabile nel Presidente della Repubblica noi pensiamo che si debbano affrontare i tre punti cardine. C’è un’emergenza da affrontare ma non è l’unico elemento, ci sarà un motivo se è un Paese con il più alto numero di morti, il maggior numero di giorni persi a scuola e Pil tra i più bassi. Se le forze politiche dell’attuale maggioranza hanno voglia di affrontare i temi sul tappeto lo facciano. Noi siamo orgogliosamente costruttori”

“Non abbiamo nessuna pregiudiziale, né sui nomi né sulle formule. L’unica pregiudiziale è che noi non faremo un governo con la destra“, aggiunge Matteo Renzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social profiles

Calendario

Gennaio: 2021
L M M G V S D
« Dic    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Social Media

Pagine