Dalle ambizioni Playoff all’ultimo posto in classifica: SOS Fortitudo

La Effe incassa la quinta e la sesta sconfitta su sette gare in campionato, oltre al KO di Champions, dimostrando con le varie attenuanti degli infortuni, di essere una squadra troppo fragile in difesa e che in attacco latita molto.

Il mese di Novembre parte molto male per i Biancoblu, che cadono prima a Brindisi (100-74), al cospetto di una Happycasa in forma davvero strepitosa, poi all’Unipol Arena, nella sfida “spareggio” contro Treviso (87-98). Altri 100 punti incassati con Brindisi, altrettanti quasi subiti contro i trevigiani, che aggiunti alla tripla cifra subita in Champions, mette in luce le grandi difficoltà difensive della squadra di Meo Sacchetti.

L’ex Banks al ritorno in Puglia

Non era sicuramente la partita di Brindisi a dover far svoltare la stagione della Effe, privata per la gara di Happ, Fantinelli e Fletcher, e con Aradori acciaccato e Cusin appena arrivato in città; la sfida contro Treviso invece avrebbe dovuto dar qualche segnale di ripresa e di rivincita, quantomeno sul piano emotivo. Nonostante l’ultimo arrivo in ordine di tempo in casa Fortitudo di Saunders, la storia non cambia e Treviso quasi passeggia in casa Effe, grazie ai 35 pt. clamorosi di un immenso Logan.

BRINDISI: Nella trasferta pugliese, l’inizio della Fortitudo è sostanzialmente buono, con il massimo vantaggio sul 13-21. I padroni di casa però, guidati da Coach Vitucci, hanno svariate alternative per cambiare la partita, coach Sacchetti invece no. Sul 41-40, con la gara in equilibrio, un inspiegabile black out fortitudino consegna un parziale di 12-0 ai padroni di casa che culleranno fino al termine. La gara finisce 100-74 per Brinidisi, con una Effe incerottata dall’inizio e apparsa sempre più arrendevole ai colpi pugliesi. Un altro passivo importante che porterà la dirigenza biancoblu a riflessioni accurate.

Il nuovo giocatore biancoblu, Marco Cusin, in azione all’esordio contro Brindisi.

TREVISO: La sfida tra le ultime compagini del campionato vede il clamoroso successo ospite all’Unipol Arena di Casalecchio. In un momento sempre più delicato per la Fortitudo, a causa dei risultati poco soddisfacenti e dei tanti infortuni, la squadra di coach Sacchetti esce dal campo con un’altra sconfitta, la sesta in sette gare di campionato. Nonostante l’arrivo di Saunders e quello precedente di Cousin, la squadra ancora rimaneggiata dagli infortuni, lancia un quintetto obbligato con Sabatini, Banks, Aradori, Whiters e Totè, con il rientro di Fletcher dopo la precedente positività al Covid-19. Un primo periodo scintillante per David Logan, che all’Unipol mette subito 18 pt, gli ultimi tre con una tripla sontuosa in faccia a Banks e terminando i due quarti in sostanziale equilibrio (49-54). Dopo l’intervallo rientra in campo una squadra sola, Treviso, che con Logan prima e con l’ex Chillo dopo, assedia la Effe e aumenta il divario nel punteggio. La Fortitudo prova comunque a rientrare in gara con Banks e Whiters, senza però successo. Impresa storica per la DeLonghi, notte fonda, anzi fondissima, per la Fortitudo Bologna, sempre più ultima in classifica dopo le grandi ambizioni di inizio stagione.

Logan in azione nella sua strepitosa performance contro la Effe.

TABELLINI:

HappyCasa Brindisi – Fortitudo Lavoropiù Bologna 100-74 (26-29; 53-40; 72-60; 100-74).

HappyCasa Brindisi: Thompson 22, Harrison 22, Bell 2, Willis 15, Perkins 4, Zanelli 8, Krubally 10, Udom 3, Gaspardo 12, Visconti 2, Cattapan, Guido NE. All. Vitucci

Fortitudo Bologna: Sabatini 5, Banks 23, Aradori 12, Withers 24, Totè 9, Cusin, Palumbo, Mancinelli 1, Dellosto, Simon NE . All. Sacchetti

Fortitudo Lavoropiù Bologna – De’Longhi Treviso 87 – 98 (27-24; 49-54; 63-75; 87-98)

Fortitudo Bologna:  Sabatini 10, Banks 20, Aradori 13, Withers 16, Totè 3; Saunders 15, Cusin 3, Fletcher 7; Dellosto NE, Palumbo NE, Simon NE. All. Sacchetti

De’Longhi Treviso: Logan 35, Russell, Carroll 2, Akele 18, Mekowulu 6; Vildera 2, Sokolowski 10, Chillo16, Imbro 9; Bartoli ne, Piccin ne.  All.
Menetti

A cura di Roberto Giusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social profiles

Calendario

Novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Social Media

Pagine